Agenzia del porto Bunker Vibo
  Sponsor: YACHT SERVICE RAPALLO 

BOLLETTINO METEO
  

Estratto sintetico: Prossimi giorni con irruzione di aria fredda sull'Italia, sensibile calo delle temperature, clima invernale e tempo instabile su settori ionici, regioni adriatiche e Piemonte.


+ Situazione, evoluzione e tendenza

+ Giovedi 15 Novembre
+ Venerdi 16 Novembre
+ Sabato 17 Novembre

+ Italia Settentrionale
+ Italia Centrale
+ Italia Meridionale e Sicilia
+ Sardegna

+ Previsioni meteorologiche locali:
RomaMilanoBariBolognaCagliari
CataniaFirenzeGenovaMessinaNapoli
PadovaPalermoTorinoVeneziaVerona



 previsioni del tempo
BOLLETTINO EMESSO ALLE ORE 00:00 UTC DEL 15/11/2018
Aggiornamento delle ore 07:58

Situazione: Nebbia sulla Pianura Padana, cielo sereno o poco nuvoloso al Centro-Sud. Sole sui rilievi. In nottata prime piogge all'estremo Sud, sul versante adriatico e sui monti piemontesi. [ Copyright © EuroMETEO® 1995-2018 ]

Evoluzione: Venerdì: irruzione di aria fredda. Occasionali piogge sulla Sardegna orientale e sul medio versante adriatico, nonchè sulla Calabria e sulla Sicilia localmente anche forti. Buono altrove salvo per isolati piovaschi sui monti piemontesi. Sabato: intenso maltempo sui settori ionici con possibili fenomeni violenti. Locali piogge sul versante adriatico centro meridionale e sulla Sardegna. Soleggiato altrove tuttavia con qualche rovescio sull'Emilia Romagna e sui rilievi del Piemonte. Clima più freddo. [ Copyright © EuroMETEO® 1995-2018 ]

Tendenza: Domenica: qualche pioggia tra Abruzzo, Molise e Puglia, sulla Sardegna nonchè sulle aree ioniche, qui anche di forte intensità. Irregolarmente nuvoloso ma asciutto altrove. Clima più freddo. Lunedì: tempo via via più instabile su tutta Italia, molte nubi al Centro Sud con piogge sulle Isole Maggiori, sul versante adriatico centrale e sul Lazio. Più soleggiato altrove. Neve dai 700/800 metri sulle Alpi ma con quota in calo entro sera. [ Copyright © EuroMETEO® 1995-2018 ]

Il previsore
Antonio Sanò

Nota: Se non altrimenti specificato le previsioni formulate nel bollettino meteorologico si riferiscono alle ore 12:00 UTC dei giorni indicati.
Il bollettino viene emesso tutti i giorni feriali e se necessario aggiornato anche più volte nel corso della giornata