Agenzia del porto Bunker Vibo
  Sponsor: SACCNE PETROLI SPA 

BOLLETTINO METEO
  

Estratto sintetico: Attese ultime note instabili al Sud, mentre un grosso anticiclone si espande sempre più sul nostro Paese, portando stabilità atmosferica pronta a persistere quanto meno fino a metà settimana, ma anche alcune insidie, specie sulle pianure del Nord e su alcuni tratti interni del Centro, che saranno a rischio di fitte nebbie.


+ Situazione, evoluzione e tendenza

+ Mercoledi 26 Gennaio
+ Giovedi 27 Gennaio
+ Venerdi 28 Gennaio

+ Italia Settentrionale
+ Italia Centrale
+ Italia Meridionale e Sicilia
+ Sardegna

+ Previsioni meteorologiche locali:
RomaMilanoBariBolognaCagliari
CataniaFirenzeGenovaMessinaNapoli
PadovaPalermoTorinoVeneziaVerona



 previsioni del tempo
BOLLETTINO EMESSO ALLE ORE 00:00 UTC DEL 26/01/2022

Situazione: Un campo di alta pressione si espande nuovamente sull'Italia nel corso di questa giornata. Qualche piovasco sparso potrà bagnare le regioni centrali tirreniche. Riduzioni della visibilità si verificheranno sulle pianure del nord a causa delle nebbie. Al Sud, alternanza tra nubi e schiarite, in un contesto tuttavia stabile su tutti i settori [ Copyright © EuroMETEO® 1995-2022 ]

Evoluzione: giovedì, alta pressione che si espande con sempre maggiore vigore su tutto il Paese. Cielo spesso coperto al Nord, con nebbia su zone di pianura. Più soleggiato invece lungo i settori alpini. La pressione risulterà un po' meno salda invece al Sud, dove saranno possibili occasionali piovaschi, specie sui settori costieri tirrenici. venerdì, pressione in calo sulle regioni centro-meridionali. Qui potranno verificarsi fenomeni instabili a carattere sparso, con nevicate sopra i 900 metri in Appennino. Qualche piovasco anche sulla Sardegna, mentre sul resto del Paese avremo condizioni di maggiore stabilità; da segnalare la formazione di foschie o nebbie sulle pianure del Nord. [ Copyright © EuroMETEO® 1995-2022 ]

Tendenza: sabato, pressione che continua a risultare un po' meno salda sulle regioni meridionali: qui si fanno sentire gli effetti di venti gelidi che continuano ad affluire dai Balcani: precipitazioni a carattere sparso bagneranno la Calabria e la Sicilia, soprattutto al mattino. Il resto del Paese sarà ancora protetto da un campo di alta pressione, con nebbie sulla Pianura Padana. domenica, pressione che aumenta nuovamente su tutto il Paese: foschie su pianure del Nord e Valli del Centro, molte nubi e qualche isolata pioviggine sulla costa ligure; altrove invece bel tempo prevalente. [ Copyright © EuroMETEO® 1995-2022 ]

Il previsore
Antonio Sanò

Nota: Se non altrimenti specificato le previsioni formulate nel bollettino meteorologico si riferiscono alle ore 12:00 UTC dei giorni indicati.
Il bollettino viene emesso tutti i giorni feriali e se necessario aggiornato anche più volte nel corso della giornata